SEGNALAZIONE DI CONDOTTE ILLECITE: PUBBLICATA LA DIRETTIVA UE. AUMENTATE LE TUTELE PER GLI INFORMATORI E I SEGNALATORI

Lavoro Archivi - F&M Consulenti d'Azienda

SEGNALAZIONE DI CONDOTTE ILLECITE: PUBBLICATA LA DIRETTIVA UE. AUMENTATE LE TUTELE PER GLI INFORMATORI E I SEGNALATORI

E’ stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea n. L 305 del 26 novembre 2019, la Direttiva (UE) 2019/1937 del Parlamento europeo e del Consiglio del 23 ottobre 2019, riguardante la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell’Unione. La direttiva disciplina, all’interno dell’Unione europea, il cosiddetto “whistleblowing”, ossia la denuncia di illeciti sul

Read More...

COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE: RILASCIATA LA NOTA DEL III TRIMESTRE 2019

Il 9 dicembre scorso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato la Nota trimestrale (relativa al III trimestre 2019) del Sistema Informativo Statistico delle Comunicazioni Obbligatorie, che ha visto, per il periodo preso in esame, la registrazione di 2 milioni e 987mila attivazioni, a cui si aggiungono circa 207 mila trasformazioni a

Read More...

L’EVASIONE DI IMU-TASI, TARI E ACQUA VALE 7,6 MILIARDI DI EURO L’ANNO

A denunciarlo è la CGIA di Mestre, con un approfondimento pubblicato lo scorso 6 dicembre sul proprio sito internet. E a pagare il conto di tutto questo sono i Comuni e le società che si occupano della gestione dei rifiuti urbani o che erogano il servizio idrico, spesso controllate dalle stesse Amministrazioni comunali dove operano.

Read More...

CONSULENTI DEL LAVORO: ALMENO 16 CREDITI FORMATIVI ENTRO IL 31 DICEMBRE

Ai sensi dell’art. 3 del regolamento recante le disposizioni sulla formazione continua per i consulenti del lavoro si ricorda che, entro il 31 dicembre 2019, ogni Consulente del Lavoro iscritto all’Albo deve maturare complessivamente almeno 16 crediti formativi, di cui almeno 3 crediti nelle materie di Ordinamento Professionale e Codice Deontologico. Come previsto dal regolamento,

Read More...

NON SUSSISTE OBBLIGO DI COPERTURA ASSICURATIVA PER I COMPONENTI DELLO STUDIO PROFESSIONALE ASSOCIATO

Con la sentenza n. 30428 del 21 novembre 2019 la Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, ha ribadito il principio, già precedentemente espresso, secondo il quale in tema di assicurazione contro gli infortuni e le malattie professionali, non sussiste l’obbligo assicurativo nei confronti dei componenti di studi professionali associati, in quanto la tendenza ordinamentale espansiva di

Read More...

CARTELLA ESATTORIALE INPS – PRESCRIZIONE IN 5 ANNI

Se nell’arco di 5 anni dalla notifica della cartella esattoriale INPS non si procede alla riscossione coattiva e non viene notificato alcun atto interruttivo della prescrizione, il credito si considera prescritto ed è strumento idoneo a far valere l’intervenuta prescrizione anche l’opposizione all’esecuzione ex art. 615 C.p.c.. Così la Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con

Read More...

ART BONUS: COME FUNZIONA IL CREDITO D’IMPOSTA PER LE EROGAZIONI LIBERALI IN DENARO A SOSTEGNO DELLA CULTURA E DELLO SPETTACOLO

L’Art bonus, introdotto dall’art.1 del D.L. 31.5.2014, n. 83, è un’agevolazione fiscale sotto forma di credito d’imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo. L’agevolazione, a favore di cittadini, enti e imprese che sostengono il patrimonio culturale italiano, consiste, in particolare, in un credito d’imposta, da utilizzare in compensazione

Read More...