EFFETTI DELLA SENTENZA PENALE SUL PROCEDIMENTO TRIBUTARIO

Area Fiscale Archivi - F&M Consulenti d'Azienda

EFFETTI DELLA SENTENZA PENALE SUL PROCEDIMENTO TRIBUTARIO

Nel contenzioso tributario nessuna automatica autorità di cosa giudicata è attribuibile alla sentenza penale irrevocabile emessa in materia di reati tributari, anche se i fatti esaminati sono gli stessi che fondano l’accertamento. Nel processo tributario, infatti, da un lato, vigono i limiti in tema di prova stabiliti dall’art. 7, comma 4, del D. Lgs. 546/1992,

Read More...

CHIARIMENTI SULLE DETRAZIONI PER EROGAZIONI LIBERALI IN FAVORE DEI PARTITI POLITICI

Con la Risposta n. 201 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che le erogazioni liberali effettuate a favore di un Movimento politico, effettuate su conti correnti intestati alle articolazioni provinciali dello stesso partito, dotate di autonomia amministrativa e negoziale, possano godere della detrazione (art. 11 DL n. 149/2012) pari al 26% per importi compresi tra 30

Read More...

DEDUCIBILITà COSTI AUTO NON STRUMENTALI ANNO 2020 (PERIODO D’IMPOSTA 2019)

Vi segnaliamo la versione aggiornata del foglio di lavoro MS Excel per il calcolo della deducibilità fiscale dei costi auto, utilizzabile per beni in proprietà, leasing, noleggio o comodato; in ambito aziendale o per uso promiscuo, con soggetto impresa o agente. Il software è disponibile anche nella versione cloud Deducibilità costi auto non strumentali: versione

Read More...

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO: SE SI CHIUDE L’ATTIVITà VA RESTITUITO?

A questa domanda risponde l’Agenzia delle Entrate sulla propria rivista telematica FiscoOgggi, citando la Circolare n. 15/2020 della stessa Agenzia, nella quale viene chiarito che se, dopo l’erogazione del contributo a fondo perduto Covid-19 il beneficiario cessa l’attività, non è tenuto alla restituzione dell’importo ricevuto. Nel caso di attività cessata dopo aver riscosso la somma

Read More...

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO: PIù DI 890MILA LE ISTANZE PAGATE

Sono più di 890mila gli ordinativi di pagamento emessi dal 15 giugno, giorno dell’apertura del canale dedicato dell’Agenzia delle entrate, per un importo complessivo 2,9 miliardi di euro. Ad oggi sono 1.208.085 le istanze di contributo a fondo perduto provenienti da tutto il territorio nazionale. Sono questi alcuni dei dati forniti dall’Agenzia delle Entrate nel

Read More...

MODELLO RLI CON “RINEGOZIAZIONE DELL’AFFITTO”: ONLINE LA NUOVA VERSIONE

Sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate è disponibile l’ultima versione del Modello RLI (e relative applicazioni informatiche), che permette di comunicare al Fisco online anche la rinegoziazione del canone di locazione o di affitto. Tale atto, infatti, prima del periodo legato all’emergenza Covid-19, veniva presentato esclusivamente presso l’ufficio territoriale competente per la registrazione con la

Read More...

PRIMI CHIARIMENTI DALL’AGENZIA ENTRATE PER LA FRUIZIONE DEL “BONUS VACANZE”

Con la Circolare n. 18/E del 3 luglio 2020 l’Agenzia delle Entrate chiarisce che il “Bonus vacanze” può includere anche i costi di servizi accessori, come quelli balneari, a condizione che siano indicati nella fattura emessa dall’unico fornitore scelto per trascorrere le vacanze. Può essere utilizzato presso un’impresa turistico ricettiva che gestisca alberghi oppure alloggi

Read More...

LA CASSAZIONE PRECISA I CONTORNI DEL REATO DI BANCAROTTA FRAUDOLENTA

La Corte di Cassazione, Sez. V penale del 02.03.2020 n.18528 in relazione al reato di bancarotta preferenziale precisa che qualora il fallito provveda al pagamento di crediti privilegiati, ai fini della configurabilità del reato, è necessario il concorso di altri crediti con privilegio di grado prevalente o almeno eguale, rimasti insoddisfatti per effetto del pagamento

Read More...

IL PAGAMENTO DEL CANONE RAI IN BOLLETTA è “CONFORME AI PRINCIPI COSTITUZIONALI”

La modalità di pagamento del Canone RAI nella bolletta riguardante la fornitura dell’energia elettrica è pienamente conforme ai principi costituzionali e, in particolare, a quanto disposto dall’articolo 97. Così ha stabilito la Commissione Tributaria Regionale per il Piemonte, con la sentenza n. 241/2 del 21 febbraio 2020. Il fatto che l’Erario si avvalga di soggetti

Read More...