News Lavoro

News Lavoro

News dal mondo del lavoro

GARANZIA GIOVANI: ONLINE IL NUOVO PORTALE PER L’INSERIMENTO DEI GIOVANI NEL MONDO DEL LAVORO

E’ online il nuovo portale del programma Garanzia Giovani, l’iniziativa lanciata dalla Commissione europea nel 2013 e mirata all’inserimento dei giovani nel mondo lavoro. Con nuova veste grafica e contenuti aggiornati il portale si rivolge a giovani, aziende e operatori, dedicando loro percorsi personalizzati. Tra sono infatti le sezioni del sito, raggiungibili tramite gli appositi

ALIQUOTA IVA AL 4% PER SUSSIDI DISABILI: SUFFICIENTE IL CERTIFICATO DI INVALIDITà

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 105 del 4 maggio 2021 è stato pubblicato il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze che, modificando il Decreto 14 marzo 1998, dà attuazione alle disposizioni dettate dall’articolo 29-bis del decreto “Semplificazioni” (Dl n. 76/2020). Viene infatti disposto che le persone con disabilità, ai fini dell’applicazione dei benefici previsti (aliquota

BONUS PUBBLICITà: ONLINE L’ELENCO DEI SOGGETTI RICHIEDENTI

Sul sito internet del Dipartimento per l’informazione e l’editoria è stato pubblicato l’elenco dei richiedenti del credito d’imposta sugli investimenti pubblicitari, ossia di quei soggetti che hanno presentato la “Comunicazione per l’accesso” al credito d’imposta per l’anno 2021. Nell’elenco, al momento, sono indicati solo i beneficiari e l’importo del relativo “credito teoricamente fruibile” che hanno

PART-TIME VERTICALE O CICLICO: CONTRIBUZIONE ANCHE PER I PERIODI NON LAVORATI

La Legge di bilancio 2021 ha disposto nuove modalità di calcolo dell’anzianità contributiva maturata nei rapporti di lavoro subordinato a tempo parziale di tipo verticale o ciclico, valorizzando ai fini del diritto pensionistico anche il tempo non lavorato, come già avviene nel part-time orizzontale. Con la Circolare n. 74 del 4 maggio 2021 l’Istituto fornisce le

COMMERCIALISTA DEL LAVORO: INFORMATIVA PERIODICA CNDCEC

Il Consiglio e la Fondazione Nazionale Commercialisti hanno pubblicato l’informativa periodica n. 2/2021, dal titolo “Commercialista del lavoro”, in cui viene presentato un resoconto dell’attività svolta dall’area Lavoro del CNDCEC in occasione dell’audizione dinanzi alle Commissioni riunite V e VI del Senato, nell’ambito dei lavori parlamentari per la conversione del Decreto “Sostegni” e del confronto

PROFESSIONISTI: APPROVATO EMENDAMENTO AL DL SOSTEGNI CHE RICONOSCE LA SOSPENSIONE ADEMPIMENTI IN CASO DI COVID

E’ stato approvato l’emendamento al DL “Sostegni” che riconosce ai professionisti la sospensione di 30 giorni, in luogo dei 45 giorni indicati nella stesura originaria, dei termini delle scadenze in caso malattia da Covid-19.  “Siamo rammaricati per questa riduzione, dettata da supposti limiti di copertura, e accettiamo il compromesso”, ha dichiarato il presidente dell’Associazione Nazionale

DICHIARAZIONI 2021: PRONTI I SOFTWARE DI COMPILAZIONE E DI CONTROLLO

L’Agenzia delle Entrate, contestualmente all’apertura del canale telematico per la trasmissione delle dichiarazioni relative al periodo d’imposta 2020, ha reso disponibili sul proprio portale i software di compilazione e di controllo dei modelli 770, Irap, tutto il pacchetto “Redditi”, e Consolidato mondiale nazionale 2021. Le applicazioni non richiedono l’installazione sul computer e permettono di compilare

INDENNITà UNA TANTUM DECRETO SOSTEGNI: LIMITI DI REDDITO E INCOMPATIBILITà CON IL REM

Con il Messaggio n. 1764 del 30 aprile 2021 l’Inps offre chiarimenti sulla circolare 65/2021 relativamente ai limiti di reddito dei lavoratori dello spettacolo richiedenti l’indennità onnicomprensiva e all’incompatibilità delle indennità con il Reddito di Emergenza (REM). Si ricorda che l’Istituto, con la citata Circolare, aveva fornito istruzioni amministrative per erogare le indennità una tantum

SMARTWORKING NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI: PUBBLICATO IL DECRETO CON LA PROROGA DEI TERMINI

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 103 del 30-04-2021 è stato pubblicato il Decreto Legge 30 aprile 2021, n. 56, recante “Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi”, che prevede la proroga di termini di legge in diversi settori. In tema di smartworking il Decreto prevede che le Pubbliche Amministrazioni, fino alla definizione della disciplina del lavoro

LAVORO AUTONOMO E RITENUTA D’ACCONTO: CHIARIMENTI DALL’AGENZIA ENTRATE

Con l’istanza di interpello del 30 aprile 2021 sono stati chiesti chiarimenti All’Agenzia delle Entrate in merito alle modalità di tassazione dei compensi mensili da corrispondere al consulente, previa emissione di fattura con Iva e se sia corretta l’applicazione, al momento del pagamento, della ritenuta d’acconto nella misura del 20% (articoli 23 e seguenti del DPR 600/73). L’Agenzia